Percorsi

Per scoprire Piombino e il suo comprensorio la cosa migliore è chiedere a chi vi è nato

Trekking / Bikers

Per fare questo tipo di attività ci sono varie alternative, sulla base della tipologia del percorso che vuole fare. Ad esempio da Calamoresca si può percorrere una serie di sentieri ben segnalati e di varia difficoltà che permettono di attraversare il promontorio per arrivare fino a Baratti, facendo sosta lungo la costa nelle innumerevoli cale. In 10 minuti di auto si può arrivare a visitare il Parco Archeominerario di San Silvestro con la miniera, la Rocca di San Silvestro e i percorsi naturalistici, il Parco costiero della Sterpaia con la sua preziosa foresta umida tipica del paesaggio della Maremma fino ad arrivare al mare dove poter trascorrere una rilassante giornata ed il Parco Costiero di Rimigliano, caratterizzato da una striscia verde affacciata sul mare, formata da dune e macchia mediterranea modellata dai venti marini.

Diving / Mare

Sia a Baratti che sulla Costa Est sono presenti strutture per gli appassionati di immersioni per scoprire i relitti e i fondali più disparati anche con escursioni giornaliere presso l'Isola d'Elba. Per chi vuole una giornata di puro relax può accedere agli stabilimenti balneari o andare sulla spiaggia libera ampiamente disponibile nel nostro territorio. Da Piombino è possibile anche imbarcarsi ovviamente per l'Elba ma anche per visitare l'isola di Pianosa, ex carcere e ora parco marino.

Charter / Vela

Essendo Piombino situata su un promontorio è un ottima base per brevi o lunghe escursioni a vela, per visitare l'Arcipelago Toscano partendo dal porto turistico di Salivoli. Lo sport della vela e del windsurf costituiscono per il nostro territorio una tradizione che ha radici lontane, infatti dalle scuole di vela del comprensorio sono emersi campioni a livello nazionale ed internazionale.

Il promontorio in tal senso offre un ambiente naturalmente adatto alla pratica di tale sport sia a livello agonistico che amatoriale.